Ass. Regina Pacis Pellegrinaggi a Medjugorje

Benvenuti nel ns sito :
 
 - Organizziamo per Medjugorje e per molti altri Santuari.
 - Collaboriamo e pianifichiamo, eventi e pellegrinaggi per molte parrocchie.
 - Siamo un gruppo di preghiera, con molti focolari, ispirato alla "Regina della Pace".
 
 
Buona navigazione nelle ns pagine !     Pace e Bene 🌈

Perchè andare a Medjugorje ?
 
E' un'esperienza spiritualmente profonda ed intensa, che può cambiarti la vita ;
Alla domanda qual'è il pellegrinaggio a Medjugorje più bello che hai fatto ?
senza esito risponderei "il prossimo" ..

Questo per dirvi quant'è difficile spiegare con le parole cosa lì veramente accade;
La Gioia e la Pace che si trovano !
Tra la preghiera, per niente monotona, i canti e le Adorazioni ti senti avvolto in un'atmosfera come a dire "tra cielo e terra" ..

La Madonna, nella salita al Podbrdo ci invita a lasciare lì il nostro cuore di pietra e prenderne uno nuovo di carne, solo con un cuore nuovo si riesce ad instaurare un rapporto "vero" con Suo Figlio Gesù !

E' proprio questo quello che accade a Medjugorje, il cuore del messaggio che la Madonna ci da da più di trent’anni, instancabilmente ci insegna che con la preghiera e il digiuno possiamo ottenere tutte le grazie, possiamo fermare le guerre dentro e fuori di noi..

Chiediamoci se dobbiamo approfittare di così tanta Grazia !?
Se guardiamo ai frutti di Međugorje non possiamo non vedere e non giudicare l’albero che li genera..


Perché venire con Regina Pacis ?

Organizzare pellegrinaggi non è per niente semplice, puntiamo a che le persone facciano un vero pellegrinaggio di Fede accostandosi il più possibile al Signore, l'intento è proprio quello di ritornare ad essere "amici di Dio", quindi preghiera , confessione e Eucarestia sono la base per noi di Regina Pacis, per questo con noi in gruppo c'è sempre un sacerdote..

C’e chi organizza gite e visite a Medjugorje pensando più a costi e ricavi..
..c'è chi invece ti fa vivere il pellegrinaggio in maniera intensa guardando alla guarigione dell'anima e del corpo, facendoti gustare la spiritualità medjugorjana !

Partiamo dalla Sicilia, ma ci potete raggiungere, da tutta Italia ; imbarchiamo i pellegrini in tutti gli svincoli logici lungo il percorso fino ai porti di Bari o Ancona.
PortandoVi con il prezzo più basso possibile, senza per questo rinunciare ad un buon confort, a Bus di nuova generazione, e sopratutto ad alberghi vicini alla Chiesa centrale di Medjugorje perchè è là che si "respira" la vera preghiera; quella con il cuore !

Non è difficile andare a Medjugorje..
..difficile è trovare una guida che ti faccia vivere Medjugorje !

 


I pellegrini dicono di noi >>
 
Tutti i Venerdì alle 21.30  S.Rosario OnLine con canti in live "medjugorjani" :
 Quì sul
  Gruppo Facebook >>

 



  Mercoledì 28 Febbraio 2024   :   Buon Giorno !

  † Oggi :  San Romano di Condat
 
Messaggio della Regina della Pace Medjugorje dato a Marija il 25 Febbraio 2024:
"Cari figli! 
Pregate e rinnovate il vostro cuore perché il bene che avete seminato porti frutto di gioia e di comunione con Dio. 

La zizzania ha preso molti cuori e sono diventati sterili. 

Perciò voi, figlioli, siate luce, amore e le mie mani estese in questo mondo che anela a Dio che è amore. 

Grazie per aver risposto alla mia chiamata."


Condividi su Facebook  >>

Condividi su WhatsApp  >>
 
 



-  IL VANGELO DI OGGI  Mer 28 Feb 2024 -

 Mt 20,17-28 : In quel tempo, mentre saliva a Gerusalemme, Gesù prese in disparte i dodici discepoli e lungo il cammino disse loro: «Ecco, noi saliamo a Gerusalemme e il Figlio dell’uomo sarà consegnato ai capi dei sacerdoti e agli scribi; lo condanneranno a morte e lo consegneranno ai pagani perché venga deriso e flagellato e crocifisso, e il terzo giorno risorgerà».

Allora gli si avvicinò la madre dei figli di Zebedèo con i suoi figli e si prostrò per chiedergli qualcosa. Egli le disse: «Che cosa vuoi?». Gli rispose: «Di’ che questi miei due figli siedano uno alla tua destra e uno alla tua sinistra nel tuo regno». Rispose Gesù: «Voi non sapete quello che chiedete. Potete bere il calice che io sto per bere?». Gli dicono: «Lo possiamo». Ed egli disse loro: «Il mio calice, lo berrete; però sedere alla mia destra e alla mia sinistra non sta a me concederlo: è per coloro per i quali il Padre mio lo ha preparato».

Gli altri dieci, avendo sentito, si sdegnarono con i due fratelli. Ma Gesù li chiamò a sé e disse: «Voi sapete che i governanti delle nazioni dòminano su di esse e i capi le opprimono. Tra voi non sarà così; ma chi vuole diventare grande tra voi, sarà vostro servitore e chi vuole essere il primo tra voi, sarà vostro schiavo. Come il Figlio dell’uomo, che non è venuto per farsi servire, ma per servire e dare la propria vita in riscatto per molti».


Commento al Vangelo >>
 
   


-  LINK UTILI  -
 
 

   ReginaPacis-Medjugorje.it   ®    Acquedolci - ME
 
Disclaimer : questo sito NON utilizza cookies o altri script traccianti. Visite :  86865